Il padrino - Parte II

Film 1974 | Drammatico +16 185 min.

Regia di Francis Ford Coppola. Un film Da vedere 1974 con Robert De Niro, Al Pacino, Robert Duvall, John Cazale, Diane Keaton, Talia Shire. Cast completo Titolo originale: The Godfather, Part II. Genere Drammatico - USA, 1974, durata 185 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 4,40 su 63 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il padrino - Parte II tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Le origini e l'evoluzione di Don Vito Corleone, diventato ricco e potente grazie allo sfruttamento dei giochi d'azzardo e della prostituzione. Il film ha ottenuto 9 candidature e vinto 6 Premi Oscar, 5 candidature a Golden Globes,

Il padrino - Parte II è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,40/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,60
ASSOLUTAMENTE SÌ
Secondo episodio della storia di Vito Corleone a New York.

Più che un proseguimento del primo, questo film ne è un completamento e un approfondimento. Nelle tre ore di proiezione, infatti, la pellicola evoca la storia di Vito Corleone, piccolo superstite di un'intera famiglia sterminata che giunge a New York e fonda un vero e proprio impero criminale. Suo figlio Michael lo vedrà disgregarsi lentamente nel giro di pochi anni.

IL PADRINO - PARTE II
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 13 marzo 2011
Alex41

In questo secondo Padrino molte cose sono cambiate: Michael (Al Pacino) è diventato il nuovo boss Corleone dopo che suo padre Don Vito è morto nel primo capitolo. Convive con la moglie Kay (Diane Keaton) e nei suoi affari lavora sempre con il suo fidato avvocato Tom Hagen (Robert Duvall). In questo capitolo, Michael Corleone sarà alle prese con un azionista ebreo a Miami impegnato in vari investimenti [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 dicembre 2010
joker 91

Coppola crea un film per certi versi anche superiore al 1 che porta allo stesso regista finalmente L' OSCAR,Al pacino ha nelle mani tutta la pellicola ed la tiene in uno stato di grazia con un interpretazione strabiliante affiancato dalla bravissima Diane Keaton,Robert de niro è un Vito corleone agli arbori ed lo fa divinamente. Colonna sonora perfetta,ambientazioni perfette ed una sceneggiatura [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 aprile 2010
Dado1987

Si inizia con Micheal Corleone (Al Pacino nel suo ruolo migliore), che appena diventato Padrino, dopo essere succeduto al fu Vito Corleone/Andolini, deve non solo salvaguardare il potere e l'autorevolezza della famiglia, ma anche fare i conti con alleati, nemici potenti, doppiogiochisti e tutti senza scrupoli; per non parlare dei parenti serpenti che standogli vicino possono ferirlo maggiormente.

martedì 26 giugno 2012
Luca brasi

Erroneamente scambiato per un gangster movie, il Padrino, in tutta la sua serie, e' in realtà' la piu' lucida rappresentazione cinematografica del dramma della vita contemporanea. Nel racconto della storia della famiglia Corleone infatti, troviamo tute le paure e tutti i desideri che condizionano la vita dell' uomo moderno.Il retaggio famigliare, da cui sembra impossibile, e in ogni caso, rendersi [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 maggio 2014
tomdoniphon

Il film è contemporanamente un sequel ed un prequel de "il Padrino". In parallelo, vengono infatti raccontate le storie di don Vito Corleone, scappato bambino dalla Sicilia per sottrarsi ad una faida, e di suo figlio Micheal, che ristruttura gli affari di famiglia ed uccide il fratello traditore Fredo. Coppola, definitivamente affermato dopo il successo di "il Padrino" e [...] Vai alla recensione »

lunedì 31 gennaio 2011
peppe97

Un film "cambiato" rispetto al suo prequel.Esso ha avuto un successo doppio rispetto al primo film della saga:ciò è stato caratterizzato sia dalla trama,sia dal cast,e sia per la rappresentazione grafica e ambientale di un contesto storico molto difficile(gli anni '50/'20).La trama si basa sulla continuazione di quella del primo film;il cast è di successo mentre l'ambientazione della pellicola è molto [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 maggio 2012
SeanSea

Dopo Il Padrino del 1972, arriva il sequel. Di solito i seguiti sono nettamente inferiori ai film che li precedono, ma in questo caso non si può dire cosi. Se si considera che il precedente capitolo rappresenta l'apice del cinema, non si può non dire che questo film è un capolavoro. Questo film ha una struttura molto bella, piena di flashback che secondo me lo rendono [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 dicembre 2009
il_marco95

Mentre il primo film si concentrava + su le singole scene (basti pensare alla scena del battesimo o il cavallo nel letto) che nell'opera in generale, questo sequel ha sequenze meno memorabili, ma è maggiormente riuscito nel complesso. Dialoghi agghiaccianti e taglienti, che ti tengono incollato per tutto il tempo, colonna sonora mandata da Dio in persona.

giovedì 20 maggio 2010
MARVELman

Tutti i commenti negativi a mio nome su questo film che compaiono su questo forum non sono miei ma opera di utenti che hanno voluto costruirmi una  pessima ma soprattutto FALSA reputazione tra gli  altri utenti, infatti sono stati scritti prima che il sito introducesse la registrazione con nickname e password, tempi in cui bastava copiare il nome da una persona e scrivere sotto false [...] Vai alla recensione »

martedì 8 dicembre 2009
Luca Scialo

Il mio film preferito in assoluto. Riesce a ricostruire la storia della famiglia Corleone facendola incrociare anche con gli eventi storici di inizio degli anni '60. Qualche flash back ogni tanto riesce a tenere sempre sveglio lo spettatore, e benchè si tratti di un film su gangester, riesce anche a lasciare spazio alla violenza e alle sparatorie soprattutto nel finale, senza esagerazioni.

sabato 22 maggio 2010
toty bottalla

Quasi tutti i sequel di racconti cinematografici sono falliti miseramente, uno dei pochi casi che fanno eccezione è certamente la triologia del "padrino". In questo caso COPPOLA complica un po' le cose coinvolgendo lo spettatore ad impegnarsi non poco a ricostruire man mano un mosaico intrecciato, fatto però di grandiosi flash back che ci fanno ammirare una volta [...] Vai alla recensione »

sabato 24 aprile 2010
dany101

Un film colossale.Il tessuto psicologico si intreccia alla perfezione con quello della violenza e del potere.La mafia vista come un male incurabile,inestricabilmente legato alle successioni ,alle influenze e alla famiglia.Vista come un volto che ha anche luci, oltre che ombre.Un male inestinguibile,ma che ,superando il concetto in se ,riflette sulle sue implicazioni.

domenica 21 febbraio 2010
Alex41

Francis Ford Coppola tornò a sorprendere due anni dopo la realizzazione del suo primo Padrino con un seguito decisamente all'altezza. Mentre nel primo capitolo la scintilla è un ottimo Marlon Brando, stavolta è Robert De Niro (pensate, tutti e due vincitori all'Oscar nel ruolo di Vito Corleone). Stavolta però il podio di Padrino è di Al Pacino in una delle sue più memorabili interpretazioni, che in [...] Vai alla recensione »

lunedì 7 dicembre 2009
Luca Scialo

Il mio film preferito in assoluto. Riesce a ricostruire la storia della famiglia Corleone facendola incrociare anche con gli eventi storici di inizio degli anni '60. Qualche flash back ogni tanto riesce a tenere sempre sveglio lo spettatore, e benchè si tratti di un film su gangester, riesce anche a lasciare spazio alla violenza e alle sparatorie soprattutto nel finale, senza esagerazioni.

lunedì 29 giugno 2009
joker91

decisamente secondo me il migliore della saga grazie a quel genio di coppola ma soprattutto a un al pacino che in questo film a differenza del primo e unico protagonista. il suo sguardo amletico che avevamo già ammirato nel primo e da antologia e anche gli altri attori del cast non sbagliano. 6 oscar e nomination per al pacino che però non vince. nel film ammiriamo anche un grande de niro nel ruolo [...] Vai alla recensione »

sabato 22 agosto 2015
dqitos

un film direi formidabile, oggi se il cofanetto del padrino è molto quotato, è merito anche di coppola..., non appagato ne fiacco ha portato avanti una saga a dispetto dei temi, un must dello spettacolo, tra le tante sfumataure e anedoti, provoca divertimento quando Michael fa un viaggetto d'affari e trovando nello sfarzo fredo la, che ballava scomposto in una specie di festino, [...] Vai alla recensione »

sabato 11 luglio 2015
stefano bruzzone

 Una seconda parte era necessaria per poter comprendere al meglio la complessa vicenda della famiglia Corleone dalla sua nascita sino al culmine dell'attività criminale di quel periodo. Un "secondo tempo" molto rischioso visto il capolavoro che fu il Padrino part. I, ma Coppola sforna 3 ore di pellicola che apparentemente sembrerebbero un'eternità al cinema ma che [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 dicembre 2010
Giordy.91

the best al pacino okkkkkkkkkkkkkkkkkk

martedì 16 febbraio 2010
Pierluigi Persano

il solo de niro è spettacolare,come anche il grande Al...

mercoledì 24 marzo 2010
Saix91

Verrò linciato, lo so, ma credo che questo film sia incommensurabilmente meno valido del suo predecessore. Le vicende presenti di Michael Corleone, troppo frammentate, caotiche, ripetitive o quasi copiate dal primo film (solo alla fine si capisce tutto, le prime due ore scorrono senza capire alcuni nessi fondamentali, tipo chi ha tradito chi, e via discorrendo), si vanno pure a mescolare a [...] Vai alla recensione »

Frasi
Tieni i tuoi amici vicino... ed i tuoi nemici…ancora più vicino…
(Keep your friends close, but your enemies closer.)
Frase scelta da 1500 addetti ai lavori dell'American Film Institute come la numero 58 tra le 100 migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi tratte da film di produzione USA
Una frase di Vito Corleone (Robert De Niro)
dal film Il padrino - Parte II - a cura di zioao
winner
miglior film
Premio Oscar
1974
winner
miglior regia
Premio Oscar
1974
winner
miglior attore non protag.
Premio Oscar
1974
winner
miglior scenegg.ra non origin.
Premio Oscar
1974
winner
miglior colonna sonora originale
Premio Oscar
1974
winner
miglior scenogr.
Premio Oscar
1974
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati